6 consigli per la sicurezza dei dati in azienda



Autore: Team Infor
Categoria: Sicurezza Informatica

 

I dati sono la moneta del nuovo millennio, quello digitale. L’informazione viaggia attraverso la rete e chi detiene tali dati ha un grande potere. Per questo motivo è ancora più importante proteggere al meglio la propria infrastruttura informatica.

SIcurezza dei dati in azienda

6 consigli per la sicurezza dei dati aziendali

La protezione dei dati è un fattore importante per le aziende moderne, sopratutto con l’introduzione delle norme GDPR e dei continui attacchi informatici con malware sempre più complessi. In questo articolo abbiamo raccolto alcune delle migliori procedure da attuare per evitare danni e perdite di dati sensibili in azienda.

Quando si parla di dati si tende ad attribuire ad essi un’identità intangibile. Per certi versi è vero trattandosi di informazioni digitali salvate su pc e server. D’altro canto questo approccio distaccato non aiuta le aziende, intese come insieme di risorse, a mettere in atto le giuste strategie di protezione dei dati.

Conoscere i dati da proteggere

Prima di attivare qualsiasi strategia di protezione dei dati è fondamentale stabilire uno spazio predefinito dove posizionarli, evitando così la ridondanza e l’incoerenza tra versioni salvate in percorsi diversi, inoltre deve essere chiaro chi ha l’accesso a tale spazio.

Tenere traccia del personale

All’interno dell’azienda ognuno ha il suo ruolo e non tutti i file sono a disposizione di tutti i dipendenti, dipende dalle mansioni. Mantenere un apposito elenco dei lavoratori che hanno accesso a tali dati sensibili è un modo per avere maggior controllo.

Formare i dipendenti

Secondo le statistiche i problemi di sicurezza IT sono perlopiù imputabili all’errore umano. Ad esempio la perdita di una chiavetta USB o dati personali da un computer portatile sono sufficienti a danneggiare la reputazione dell’azienda. Per prevenire queste ipotesi è necessario seguire un programma di formazione del personale. I dipendenti consapevoli e istruiti seguiranno pattern sicuri e compiranno meno errori.

Analisi dei rischi

Prima di attivare soluzioni software e hardware è consigliato effettuare un’attenta valutazione del rischio per rilevare ogni potenziale pericolo. Una volta identificati i punti deboli si definisce il piano di azione, che giustamente comprenderà sistemi software, hardware, consulenze, corsi al personale, analisi e monitoraggio, ecc.

Installazione software data protection

Si tratta di una delle misure più importanti per la protezione dei dati aziendali. Sistemi di prevenzione, antivirus e scansioni regolari, firewall sono in grado di mantenere l’equilibrio e la sicurezza sotto controllo.

Backup dei dati

Se i punti precedenti non fossero bastati l’unica opzione è il recupero dei dati tramite backup. I backup per essere efficaci devono essere frequenti e disposti su sistemi sicuri. Il backup è un sistema di sicurezza IT non trascurabile.

CONTATTACI senza impegno per definire con noi un piano di protezione informatica aziendale.





INFOR S.R.L. sospenderà le normali attività dal 10 al 21 Agosto.

Per tutto il mese di Agosto verranno svolte esclusivamente attività già programmate o urgenze facendone richiesta tramite:

VOCE 030 9937 107

EMAIL assistenza@infor.it

AREA RISERVATA: Clicca qui per accedere

X