Rilevato nuovo virus Emotet



Autore: Team Infor
Categoria: Sicurezza Informatica

 

news3

Era il 2017 quando il ransomware Wannacry creò scompiglio in tutto il mondo.

Si trattava di un virus pericoloso in grado di bloccare tutti i terminali infetti. Diverse società hanno dovuto pagare riscatti milionari per poter recuperare i dati salvati sui computer e proseguire con la regolare attività.

Ricordiamo che anche di recente, lo scorso dicembre, un’azienda messicana energetica ha subito un attacco che ha bloccato tutti i computer e causato ingenti perdite.

Non sono rari questi casi e riteniamo sia importante tenere informati i clienti per fornire il supporto necessario pertanto vi informiamo della presenza di un nuovo malware, chiamato Emotet. Gli esperti lo considerano più pericoloso di Wannacry. Nato sotto forma di trojan bancario per diventare un framework completo.

Da dove proviene Emotet?

Emotet è venduto da diversi anni nel dark web e nel corso del tempo ha subito aggiornamenti e migliorie per renderlo più efficace contro i più sofisticati e moderni sistemi antivirus. Al momento Emotet rappresenta la più grande minaccia informatica in termini di efficacia, fino ad essere definito più pericoloso del precedente “Wannacry”.

Come sempre invitiamo chiunque a prestare la massima attenzione e in caso di dubbi restiamo a disposizione per fornire ulteriori informazioni.

Vuoi saperne di più? CONTATTACI.





#iorestoacasa e tu?


LAVORA da casa,
PROTEGGI la salute e
MANTIENI la produttività aziendale.
RICHIEDI i fondi della Regione Lombardia.
CONTATTACI per una soluzione personalizzata.


Richiedi maggiori informazioni

X