Cosa fa l’Innovation manager?



Autore: Team Infor
Categoria: Business

 

Quale processo seguono le aziende per orientarsi verso la digitalizzazione? Quali sono le figure adatte a introdurre le nuove tecnologie in azienda?

L’Innovation manager si occupa di guidare le aziende nella digital transformation o digitalizzazione in italiano.

Questo processo avviene mediante l’introduzione di tecnologie rivolte a migliorare il business aziendale. Questa è la mission degli Innovation Manager.

Quali sono le qualità di un Innovation Manager?

Sicuramente questa figura professionale deve avere l’accortezza ed essere costantemente aggiornata verso i trend moderni. Per garantire un operato di qualità la figura necessita di una spiccata attenzione per le nuove tecnologie e l’evoluzione dei trend. Deve saper interagire con il personale mediante un’ottima comunicazione quindi saper introdurre un cambiamento culturale senza appesantire il lavoro dei colleghi e l’organizzazione interna.

Le skill dell’Innovation manager

Di pari passo a queste caratteristiche è fondamentale che l’Innovation Manager possieda le seguenti skill:

  • leadership: trattandosi di un ruolo organizzativo è ovvia la capacità di seguire il personale e l’azienda durante i processi di trasformazione;
  • visione strategica: la capacità di analizzare i mercati, l’evoluzione e i trend di settore, le tecnologie, e agire secondo i ritmi ottimali per spizzare la concorrenza;
  • apertura mentale: persona propositiva e aperta al dialogo con i colleghi, capace di incoraggare l’operato altrui e le idee dello staff.

CLICCA QUI per scoprire come informatizzare i processi aziendali.





#iorestoacasa e tu?


LAVORA da casa,
PROTEGGI la salute e
MANTIENI la produttività aziendale.
RICHIEDI i fondi della Regione Lombardia.
CONTATTACI per una soluzione personalizzata.


Richiedi maggiori informazioni

X